La storia attuale ci sta mettendo ancora una volta difronte a prove impegnative verso le quali si è chiamati ad agire più che a reagire. L’agire è proprio della persona che guarda oltre la fatica e dentro di essa getta semi di speranza, di futuro. Questo tempo passerà e il dopo non può essere il frutto della nostalgia del passato né tanto meno della paura e della rassegnazione per questo presente.

Carissimi,
com’è a tutti noto, la diffusione del Covid-19 non allenta la morsa e il contagio, purtroppo, è sempre più una possibilità reale. Limitare le occasioni è quanto mai prudente e responsabile. Perciò, dopo lunga, attenta e sofferta riflessione ritengo opportuno sospendere la celebrazione dell’ottavario dei defunti al Cimitero, come precedentemente programmato e annunciato.

Giovedì, 24 settembre nell’Auditorium diocesano "Famiglia di Nazareth di Rizziconi, si è svolta la prima delle due giornate dell’Assemblea Diocesana sul prossimo Sinodo Diocesano 2020-2022, Camminare nella verità, con la partecipazione, a causa dell’obbligo della presenza contenuta di persone in ambienti chiusi, dei soli Membri Sinodali...

Anche quest'anno è passato il mese di Maggio con il profumo dei fiori che inebriavano i nostri sensi. Purtroppo in questo coctel di profumi è mancato il profumo più bello spazzato via dal vento pestifero della pandemia. E' mancato il profumo delle tradizioni mariane, cioè di tutto quello che ogni parrocchia di solito organizzava per rendere particolare e solenne questo mese dedicato a Maria madre di Dio e madre nostra.